Assicurazioni Moto d’epoca – vantaggi delle assicurazioni online

Tutti i possessori di moto immatricolate da almeno 21 anni hanno la possibilità di risparmiare sul costo dell’assicurazione grazie alle tariffe agevolate offerte dalle Assicurazioni moto d’epoca.

Per poter assicurare la propria moto come moto storica è necessaria l’iscrizione al registro A.S.I. (Automotoclub Storico Italiano) o F.M.I avvenuto tramite club federati. Alcune assicurazioni permettono di assicurare la moto storiche anche se la moto è iscritta soltanto ad un club locale di veicoli storici, accettando il veicolo come storico.
Anche diverse compagnie di assicurazioni online, molto piú economiche delle assicurazioni tradizionali offrono delle Assicurazioni moto d’epoca; ne abbiamo selezionate alcune.

Tabella di confronto Assicurazioni moto d’epoca

Le Assicurazioni moto d’epoca sono polizze con alcune particolarità rispetto alle altre.
Facendo quindi un confronto tra i preventivi di Assicurazioni moto d’epoca per trovare l’assicurazione più conveniente, trattandosi di una moto d’epoca si hanno una serie di fattori aggiuntivi che vanno considerati con attenzione. In particolare:
– non hanno classe di merito
– hanno spesso una franchigia fissa comunque di importi bassi circa 50-100 euro al massimo
– richiedono di indicare il nome del conducente esclusivo della moto (una lista di nomi nel caso di più guidatori)
– prevedono un premio fisso annuo
Quest’ultimo fattore è molto importante da tenere in considerazione: in caso d’incidente la copertura sarà valida solo se alla guida vi era uno dei guidatori autorizzati. Il numero massimo di guidatori della moto varia a seconda della compagnia con cui viene stipulata la polizza.
Va inoltre ben valutata il tipo di assistenza che viene fornita e se vi sono particolare restrizioni alla circolazione della moto.
Alcune assicurazioni ad esempio richiedono che la moto non sia guidata ogni giorno ma soltanto in occasione di raduni ed eventi ben specificati.

Assicurazioni per Moto d’Epoca online e tradizionali

Assicurazioni moto d'epocaAnche per le Assicurazioni moto d’epoca così come avviene per le altre assicurazioni, la scelta di una assicurazione online rispetto ad una tradizionale permette di avere delle tariffe più basse.
In questo caso infatti si sommano i vantaggi economici legati all’età della moto (essendo considerata moto d’epoca) a quelli delle assicurazioni online che non hanno tutti i costi legati ad uffici e personale come avviene per le assicurazioni tradizionali.
Un’altra tipica differenza riguarda i guidatori autorizzati. Le polizze per moto storiche richiedono molto spesso che si specifichino i nomi di coloro che guideranno il mezzo, e solo quelle persone potranno guidare la moto.
Infine, un ultimo aspetto importante è il massimale: le assicurazioni per moto storiche hanno tipicamente un massimale che si aggira sui 2.500.000 Euro, e tendono a includere la copertura contro furto e incendio.

Documenti Richiesti dalle Assicurazioni moto d’epoca

Per sottoscrivere una assicurazione per moto d’epoca è necessario avere una serie di documenti relativi alla moto ed al guidatore principale.
I documenti richiesti da quasi tutte le assicurazioni sono:
– l’iscrizione del guidatore o del mezzo all’ASI
– il certificato d’identità della moto (ottenuto dall’ASI)
– l’iscrizione del guidatore ad uno dei club di mezzi storici

E’ possibile richiedere anche la sospensione assicurazione moto per un periodo minimo di 3 mesi fono ad un massimo di 12 mesi.